Infinity Dance Studio: la danza di Carmela e l’innovazione chiamata Gyrotonic ®

Infinity Dance Studio è il nome che la sua ideatrice ha voluto donare a questo stupendo progetto. Ne abbiamo parlato direttamente con lei, Carmela Bucciarelli, presidente dell’associazione

0
234
infinity dance studio cava de' tirreni

Parliamo di una realtà davvero particolare ed importante presente nella nostra amata valle metelliana: Infinity Dance Studio è il nome che la sua ideatrice ha voluto donare a questo stupendo progetto. Ne abbiamo parlato direttamente con lei, Carmela Bucciarelli, presidente dell’associazione. Realtà che nasce dieci anni fa in via Filangieri, 114 a Cava de’ Tirreni.

Lo studio nasce e vive come scuola di danza classica e moderna, adatto a tutte le categorie di età, spaziando dalle giovani reclute fino ad arrivare agli adulti. Per anni la passione della nostra Carmela è stata solo ed esclusivamente la danza. Lei stessa è una ballerina nonché istruttrice di danza, ed ha giurato amore eterno per questa affascinante disciplina. Per una serie di sfortunati eventi, in particolare un infortunio al menisco, Carmela ha abbandonato momentaneamente la scena. Durante quel periodo ha scoperto una nuova arte denominata Gyrotonic ®.

Infinity Dance Studio: la danza di Carmela e l’innovazione chiamata Gyrotonic ®

Carmela è parte integrante della realtà del centro centro Gyrotonic ® Salerno: grazie alla presidente di Infinity Dance Studio possiamo usufruire di questa fantastica attività motoria-sportiva anche a Cava de’ Tirreni. Bucciarelli ha scoperto l’attività durante la riabilitazione post-infortunio e non se n’è mai più separata.

Gyrotonic ® è nata come ginnastica posturale ma ha una grande valenza terapeutica. È utilizzata per protrusione, scoliosi, ernie, oppure è usata dai ballerini di danza classica per migliorare le loro performance.

I vari macchinari che il Gyrotonic ®

Tra i vari macchinari che il Gyrotonic ® offre a chi si affaccia a questa disciplina troviamo il Pulley Tower. Dopo anni di apprendimento e apprendistato Carmela è riuscita a portarlo a Cava. Poi è arrivato sul mercato un macchinario polifunzionale con mille possibilità di allenamento: parliamo del Jumping and Stratching Board. Infinity Dance Studio è infatti anche un centro di formazione, e la macchina polifunzionale può essere utilizzata in tutte le discipline sportive.

Si tratta sostanzialmente di un upgrade della Pulley Tower, e permette ai ballerini delle varie specialità di ricevere un allenamento completo ma soprattutto sicuro. Una delle peculiarità del Gyrotonic ® è quella di prevenire gli infortuni durante gli allenamenti e le performance dei ballerini.

Carmela comunica costantemente con i suoi allievi grandi e piccini per perfezionare la tecnica e per rispecchiare le emozioni che a loro volta riescono a trasmettere a chi li osserva. Dunque, vedere nei loro occhi la fiamma ardente della passione: emozione allo stato puro.

Gyrokinesis ®, variante a corpo libero

Oltre al Gyrotonic ®, Carmela porta con sé anche una sua variante, la Gyrokinesis ®, una variante a corpo libero. Applicata alla danza, si effettuano lezioni di gruppo. Si andrà così principalmente ad operare e migliorare l’appoggio dei piedi, punto d’inizio fondamentale per migliorarsi nella danza. Carmela racconta che il suo l’obiettivo nella Gyrokinesis ® sarà quello di applicarla ai principi di base del tango.

La passione e la dedizione: i segreti della presidente di Infinity Dance Studio

Carmela ha un curriculum molto vasto, intrinseco di tantissimi saggi natalizi ed estivi, rassegne di danza e stage, durante i quali ha avuto modo di dimostrare agli altri tutta la sua professionalità. La presidente Bucciarelli trasmette alle sue allieve la propria passione anche nel periodo dell’emergenza Covid quando hanno continuato gli allenamenti in casa con tante limitazioni. Nessuno di loro ha mai abbandonato grazie alla dedizione di Carmela.

Il saggio intitolato “Inferno” chiamato così per rievocare l’anno di Dante Alighieri ha avuto anche lo scopo di richiamare il periodo difficile vissuto a causa del Covid. Tanti sono i momenti di formazione e di crescita per la nostra Carmela soprattutto durante gli stage e le rassegne. La presidente ha avuto modo di confrontarsi con altri elementi di spicco, tra i quali ricordiamo Alessandra Celentano, Steve La Chance, Roberto Baiocchi . L’obiettivo è portare queste personalità come ospiti d’onore durante un evento futuro.

Un collaboratore in…Powerlifting!

Accanto ad una grande maestra solitamente si trova un bravissimo collaboratore: è qui per questo Alfonso D’Anella, responsabile del lato funzionale e atletico e prossimo alla laurea in Scienze Motorie ed esperto di gare di Powerlifting. D’Anella è specializzato nell’incremento dell’uso della forza, allungamenti per la postura e la mobilità. Alfonso è  specialista del funzionale per migliorare l’efficienza fisica sotto un profilo salutare e di conseguenza estetico, per permettere a tutte le persone di migliorarsi grazie al funzionale la vita di tutti i giorni.

Nel Powerlifting Alfonso D’Anella, conseguiti attestati Fipe ®, accompagna in gara di sollevamento pesi massimali i suoi allievi che decidono di gareggiare con gare di squat, panca piana e stacco. Alfonso fa anche parte dell’associazione romana Heart of Steel, creata da Simone Sanasi, con la quale Alfonso ci collabora da quattro anni.

Cristian Manzo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here