Finale di stagione al cardiopalma per la Cavese: si decide tutto nell’ultima partita

La prossima settimana sapremo quindi chi riceverà la promozione in Lega Pro. Se le due squadre dovessero terminare il campionato a pari punti, si procederà con lo spareggio

0
134
Finale di stagione al cardiopalma per la Cavese: si decide tutto nell’ultima partita

Tutto rimesso in discussione per la Cavese: il Brindisi vince lo scontro diretto con i campani e riaggancia quest’ultimi in testa alla classifica. La prossima settimana sapremo quindi chi riceverà la promozione in Lega Pro. Se le due squadre dovessero terminare il campionato a pari punti, si procederà con lo spareggio.

Finale di stagione al cardiopalma per la Cavese: si decide tutto nell’ultima partita

La partita inizia con piede giusto per i ragazzi di Troise. Siamo al 12esimo minuto quando Bacio Terraccino effettua un cross in aria di rigore, traiettoria insidiosa, ma termina sul fondo. Poco dopo è Banegas a tentare il tiro su un’azione sviluppata dalla destra, che termina di poco sul fondo. La reazione da parte della formazione brindisina arriva al 35esimo quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Sirri prova la rovesciata ma il pallone finisce sull’esterno della rete. Il primo tempo termina 0 a 0 con il Brindisi che sfiora l’1 a 0, mandando il pallone di poco sopra la traversa sugli sviluppi di un cross.

La ripresa inizia con una buona ripartenza dei campani. Bubas arriva in aria di rigore e si esibisce in una serpentina che scuote la difesa brindisina, ma nulla di fatto. Poco dopo sull’altro fronte una conclusione a giro imprecisa termina tra le braccia di Colombo. La partita si sblocca al 23esimo della ripresa sugli sviluppi di un corner. Arriva il cross in area, e Colombo, sfortunato, respinge sui piedi di Sirri che conclude a rete e porta il risultato sullo 1 a 0 in favore del Brindisi.

La partita termina 1 a 0 in favore del Brindisi

La Cavese soffre non riuscendo a reagire, tant’è che 32esimo minuto rischia di subire il 2 a 0 su un traversone sporcato, ma Colombo si oppone. I ragazzi di Troise ritrovano la concentrazione sugli sviluppi di una palla inattiva cross di Banegas. Lomasto di testa conclude ma l’estremo difensore avversario respinge in corner. Subito dopo ancora un traversone nel mezzo. Stavolta a colpire è Banegas che sfiora il palo. La partita termina 1 a 0 in favore del Brindisi con la Cavese in 10: espulso D’amore per fallo da ultimo uomo su di una ripartenza avversaria.

Daniele Margarita

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here