Il campione di canottaggio Francesco “Ciccio” Esposito nuovo Ambasciatore dello Sport della Città di Castellammare

Un percorso cominciato che si è concluso con la delibera approvata dalla commissione che ha assunto i poteri della giunta comunale

0
59
ciccio esposito castellammare canottaggio

A Francesco “Ciccio” Esposito il il riconoscimento speciale di Ambasciatore dello Sport della Città di Castellammare di Stabia. Il conferimento del titolo è avvenuto poche ore fa per volere della commissione straordinaria prefettizia attualmente alla guida di Palazzo Farnese e composta da Raffaele Cannizzaro, Mauro Passerotti e Rosa Valentino.

Castellammare, il campione di canottaggio Francesco “Ciccio” Esposito nuovo Ambasciatore dello Sport della Città

Un percorso cominciato che si è concluso con la delibera approvata dalla commissione che ha assunto i poteri della giunta comunale. Ciccio Esposito, dipendente del Comune di Castellammare da poco in pensione, avrà il compito di “promuovere, tutelare ed incentivare le tradizioni sportive stabiesi, anche attraverso il sostegno alle numerose associazioni di settore presenti sul territorio”. Inoltre, potrà “rappresentare la città nel corso di eventi e manifestazioni, favorendo la diffusione dei più alti e nobili valori sportivi”.

Tra le motivazioni che hanno portato al riconoscimento come Ambasciatore si legge: “Proprio nella disciplina del canottaggio, tra i cittadini che hanno dato
lustro alla Città, conseguendo prestigiosissimi meriti sportivi sia a livello nazionale che internazionale, c’è l’atleta Francesco Esposito”. Quest’ultimo, infatti, vanta una carriera sportiva ultraventennale, costellata da numerosi successi e riconoscimenti, tra i quali il conseguimento del titolo di campione del mondo per ben nove volte.

“Testimone a livello atletico e morale dei più alti valori dello sport”

E poi la partecipazione ai Giochi Olimpici di Los Angeles nel 1984, le medaglie d’oro al valore atletico conferite dal Coni (1980, 1990,1992,1994), il premio Kellel alla carriera conferito nel 1996 in occasione delle Olimpiadi di Atlanta dalla Federazione Internazionale di Canottaggio. Più recentemente l’onorificenza di Cavaliere della Repubblica (2003) e il premio “Collare d’oro” conferito nel 2019 dal presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte.

“Francesco Esposito – si legge nella delibera – ha raggiunto traguardi di assoluto prestigio nella disciplina agonistica del canottaggio, testimoniando a livello atletico e morale i più alti valori dello sport, contribuendo, nel corso della lunga carriera sportiva, altresì, a favorire la conoscenza della Città di Castellammare di Stabia sia a livello nazionale che internazionale”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here