Cavese, le parole di Cinelli nel post gara vinto con il Solofra

0
221
daniele-cinelli-cavese
ph: messina sportiva

É intervenuto al termine della conferenza stampa post Solofra l’allenatore della Cavese Daniele Cinelli.

Cavese, Cinelli: “Grazie ai nostri tifosi”

“Promuovo il fatto che la squadra, nonostante lo svantaggio non ha rinunciato a giocare, anzi ha tentato di replicare quello che chiedo durante la settimana. Naturalmente, è evidente che siamo un pò stanchi, abbiamo fatto doppie sedute in questi giorni, non stiamo bene fisicamente”.

“C’è tanto da migliorare, dobbiamo essere più corti e di essere più equilibrati, perché ci siamo allungati molto, però con il giusto equilibrio arriveremo lontano, siamo consapevoli che dobbiamo crescere. É positivo iniziare il 10 settembre, perché siamo completamente nuovi, ci sono tantissimi giocatori che non hanno mai giocato insieme, una settimana in più sarà fondamentale per noi. Piovaccari, nonostante la sua età non ha bisogno di presentazioni, garantisco io è un giocatore integro, molto forte lo dice anche l’annata al Giugliano.  Sowe è un giocatore valido, giocatore di strappo e che allunga la squadra, lui e Federico si stanno allenando e presto saranno con noi. Per quanto riguarda quello che manca alla rosa, manca poco. Stiamo valutando tante opzioni, sicuramente arriveranno altri calciatori. Innanzitutto è doveroso ringraziare i tifosi per il supporto di oggi, speriamo che questo entusiasmo ci accompagni fino all’inizio del campionato e poterlo sempre migliorare”.

La situazione UNDER e gli infortunati

“Per quanto riguarda gli Under, la Cavese l’anno scorso aveva una delle migliori batterie, visto anche il campionato fatto. Per quanto riguarda l’attualità, abbiamo due portieri molto forti per l’età che hanno (2004), stiamo aspettando Megna (2005) che ha avuto qualche problema, gli stessi Fraraccio e Rana sono mie scelte, Zenelaj è un calciatore che centra poco come Under, Sette è un jolly che può giocare in più parti del campo, stiamo cercando una alternativa valida a sinistra, ma tutti questi ragazzi hanno bisogno di aiuto e sostegno, dovrà essere un lavoro mio e dei ragazzi over. La Cavese ha una buona batteria di Under, ma dovrà essere il campo a parlare. Diego Mori ha margini di miglioramento ed è un ragazzo di prospettiva”.

Antonelli da martedì rientra, aveva avuto un problema ad una vescica, Ospitaleche a breve tornerà, sta attendendo gli esami di responso. Ho qualche idea per quanto riguarda il girone, ma si parla del G e del H ma attendiamo, sicuramente i giocatori che arriveranno non saranno in funzione al girone che si affronterà ma a quello che manca a noi”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here