Capoeira: Storia e tecniche delle arti marziali afro-brasiliane.

0
354

Capoeira è un’antica arte marziale afro-brasiliana che combina elementi di danza, acrobazia e combattimento. La capoeira è stata sviluppata dagli schiavi africani che erano stati deportati in Brasile durante il periodo coloniale e fu originariamente usata come una forma di autodifesa. In questo articolo, esploreremo la storia e le tecniche della capoeira, nonché i molteplici benefici fisici e mentali che questa disciplina può offrire.

Storia della Capoeira

La capoeira è stata creata come strumento di sopravvivenza per gli schiavi africani che erano stati privati della loro libertà e della loro cultura. Gli schiavi non potevano praticare arti marziali apertamente, quindi svilupparono la capoeira come una forma di danza che mimava le tecniche di combattimento. Questa arte marziale segreta fu usata per distrarre i loro aguzzini, per fuggire e per proteggersi quando necessario.

Con l’abolizione della schiavitù nel 1888, la capoeira iniziò ad essere praticata apertamente in Brasile. Tuttavia, la disciplina fu bandita dal governo brasiliano come forma di pericoloso comportamento sociale nel 1892. Le autorità ritennero la capoeira una pratica violenta e anti-governativa, quindi fu proibita e perseguita per decenni. Solo negli anni ’30 del XX secolo, il celebre Mestre Bimba riformò la capoeira e l’introdusse nei circoli mondani.

Tecniche della Capoeira

La capoeira si caratterizza per lo stile fluido ed elegante che unisce elementi di danza, acrobazia e combattimento. Gli atleti si muovono rapidamente nello spazio, passando da una posizione all’altra e prendendo in giro l’avversario, senza mai perdere il contatto con la terra. I combattimenti avvengono in un cerchio chiamato “roda”, dove i partecipanti si sfidano a vicenda, dimostrando le loro abilità.

Bloccaggio

I blocchi nella capoeira sono un’importante tecnica di difesa. In questo contesto, i combattenti devono utilizzare le loro gambe e le loro braccia per impedire all’avversario di colpire. I blocchi sono un movimento molto sottile e fluido, in quanto un movimento troppo duro e secco può essere facilmente letale. Anche senza gli elementi violenti delle arti marziali tradizionali, i blocchi della capoeira richiedono grande coordinazione e agilità.

Attacco

L’attacco nella capoeira è altrettanto importante della difesa. In un combattimento, gli atleti devono essere in grado di avvicinarsi all’avversario, colpire con precisione e poi allontanarsi rapidamente. I colpi nella capoeira sono raffinati e precisi, utilizzando spesso la forza delle gambe per sferrare calci potentissimi.

Vantaggi della Capoeira

  • Descritta come una danza alla moda, la capoeira offre un modo divertente per mantenersi in forma e perfezionare i propri movimenti.
  • Allenare la capoeira può migliorare l’agilità, la forza, la coordinazione e l’equilibrio fisico.
  • Inoltre, la capoeira fornisce un’opportunità per sviluppare l’autodisciplina, la concentrazione e la fiducia in se stessi.
  • La capoeira può essere praticata a qualsiasi età e livello di esperienza.

In sintesi, la capoeira rappresenta una disciplina dalle grandi potenzialità, in grado di appassionare i giovani e gli adulti di ogni età grazie alla sua mascella e eleganza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here