Come vedere le partite di Champions League

La prossima edizione della Champions League inizierà il 6 ed il 7 settembre con la prima giornata della fase a gironi

0
163
Champions League

La prossima edizione della Champions League inizierà il 6 ed il 7 settembre con la prima giornata della fase a gironi. Una novità rispetto agli altri anni, normalmente infatti le prime gare della massima competizione europea per club hanno luogo solo a metà settembre. Una decisione questa che è dovuta alla lunga sosta dei Mondiali in Qatar. La fase a gironi dell’edizione 2022-23 dell’ex Coppa dei Campioni sarà la più corta della storia. Le 6 giornate termineranno infatti l’1 e 2 novembre. Tra l’inizio e la fine di questa fase non intercorrono neanche due mesi completi. 

Prima della sosta dovuta ai Mondiali quindi i tifosi potranno ammirare un numero davvero alto di partite tra campionati e coppe europee. Le partite di Champions League però, rispetto al Campionato di Serie A, offre diverse opportunità ai telespettatori. Ecco come e dove vedere le gare dell’importante torneo. Le emittenti che hanno acquistato i diritti per le partite di Champions League, dalla fase a gironi fino alla finale all’Ataturk Olympic Stadium di Istanbul, sono le seguenti: Amazon, Sky e Mediaset. Esattamente le stesse della scorsa stagione.

Partite Champions League: il dettaglio

Una premessa è fondamentale, in nessun caso basterà un solo abbonamento per poter vedere tutte le gare della competizione. Qualsiasi piattaforma si scelga tra Amazon, Sky, Mediaset e Infinity, infatti, vi escluderà una bella fetta di gare, soprattutto quelle di cartello. Situazione completamente diversa invece per il campionato di Serie A che sarà trasmesso completamente da DAZN. La giovane emittente ha infatti acquisito tutte le 10 gare di ogni giornata, 3 delle quali in co-esclusiva con Sky. Ecco la situazione nel dettaglio.

Il pacchetto Sky, da tanti anni ormai una vera e propria certezza nel mondo calcistico, è l’abbonamento che vi offre il più alto numero di partite di Champions League. Le gare del martedì saranno tutte disponibili sia per la fase a gironi sia per la fase ad eliminazione diretta (gli ottavi si terranno a partire dal 14 febbraio, tre mesi dopo l’ultima gara della fase precedente). Per quanto invece riguarda le gare del mercoledì, Sky offrirà tutte le gare in programma ad eccezione del match di cartello, esclusiva Amazon Prime.

Lo streaming Champions su Infinity

La vera novità apportata dalla rete italiana però è quella della piattaforma streaming Infinity. In questo caso l’offerta è la medesima di quella di Sky. I telespettatori avranno accesso a tutte le partite della Champions League (ad eccezione, ovviamente, delle gare di esclusiva di Amazon Prime). 

Su Mediaset Infinity ci sarà anche la possibilità di scegliere il canale Diretta Champions League. In questo modo è possibile vedere tutte le partite in programma delle ore 21:00. Sottoscrivere un abbonamento Infinity è molto comodo poiché si pagano solo i mesi che si vedono e il contratto si può disdire in qualsiasi momento tramite la piattaforma Infinity.

A questo punto non resta altro da fare che attendere i sorteggi del 25 agosto. A quel punto sarà tutto pronto per ammirare le grandi notti di Champions.

Le partite di Amazon e Mediaset

La società di Jeff Bezos si affaccia per la prima volta nel mondo della Champions League e lo fa in grande stile. Le partite acquistate dal multimiliardario americano, infatti, sono numericamente inferiori alle altre piattaforme ma ne detiene la completa esclusiva. 

Inoltre, Amazon Prime trasmetterà di volta in volta, la partita più importante, almeno sulla carta, del mercoledì. Se avete intenzione di non perdervi neanche un match della competizione allora non avete altra scelta che abbinare questo abbonamento a quello con le partite complete.

Discorso diverso invece per Mediaset che, come ogni anno, trasmetterà in chiaro un match di cartello, spesso di squadre italiane, del martedì sera. Ai match del Tuesday night si aggiungerà anche la finale di Istanbul.

(Foto di Frode da Pixabay)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here