Casarano – Cavese finisce 1 a 1: un match ricco di emozioni e di forte intensità

La partita si è disputata a porte chiuse, in un campo neutro, l’Heffort Sport Village di Parabita. Il match non ha tradito le aspettative: quello disputato tra il Casarano e la Cavese è stato ricco di emozioni e di forte intensità

0
108
Casarano - Cavese finisce 1 a 1: un match ricco di emozioni e di forte intensità

Finisce 1 a 1 l’incontro valevole per la 31esima giornata del campionato di serie D, Girone H, Casarano Calcio contro Cavese 1919. La partita si è disputata a porte chiuse, in un campo neutro, l’Heffort Sport Village di Parabita. Il match non ha tradito le aspettative: quello disputato tra il Casarano e la Cavese è stato ricco di emozioni e di forte intensità. A rendere la partita difficile anche le condizioni del terreno di gioco, reso pesante a causa della pioggia incessante.

Casarano – Cavese finisce 1 a 1: un match ricco di emozioni e di forte intensità

La partita per i ragazzi di Troise inizia da subito col piede sbagliato. Siamo alla fine del primo giro di orologio e il Casarano ha già l’opportunità di portarsi in vantaggio nei confronti degli avversari ma Citro non trova la porta quindi nulla di fatto. È ancora il Casarano ad avere il pallino del gioco. Siamo al decimo minuto e la squadra conquista un calcio di punizione, alla battuta va il numero 10 Strambelli ma il pallone finisce di poco sul fondo.

La reazione dei bianco blu non tarda ad arrivare. È il 23esimo quando su azione che si sviluppa sul lato destro del campo si creano una serie di rimpalli a sfavore di Rizzo che rischia di fare un clamoroso auto goal. Ottimo intervento di Carotenuto, portiere del Casarano che tiene ancora tutto fermo sullo 0 a 0.

Casarano meritatamente in vantaggio al termine della prima frazione di gioco

È il 30 esimo minuto quando i ragazzi guidati da Foglia Manzillo Antonio riescono a trovare il meritato 1 a 0 con Citro che rimane freddo davanti all’estremo difensore avversario è spedisce in rete un ottimo passaggio in verticale da parte del compagno. Casarano meritatamente in vantaggio al termine della prima frazione di gioco. Inizia il secondo tempo ma il copione rimane lo stesso il Casarano e in controllo totale sul gioco.

Al 22esimo si scaldano gli animi, Gaeta del Casarano finisce a terra in area di rigore, si verificano alcuni episodi (lievi) di protesta tra i giocatori che si placano nell’istante in cui l’arbitro dice che è tutto regolare. Diversa è invece la situazione in panchina dove da parte di Montervino (direttore sportivo del Casarano) le proteste continuano e gli costeranno l’espulsione.

Buona la partita della Cavese che alla fine riesce a portare comunque un risultato positivo

È il 31esimo minuto della ripresa quando i ragazzi di Troise riescono a dare un po di ampiezza al gioco, prendendo campo nel miglior momento avversario, dopo una serie di passaggi la palla arriva a Cuomo che conclude a rete e porta cosi il risultato finale sull’1 a 1. Ottima partita da parte del Casarano che deve però accontentarsi dal pari, buona la partita della Cavese che alla fine riesce a portare comunque un risultato positivo con sé continuando la strada verso la promozione.

Daniele Margarita

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here